Assistenza domiciliare per anziani: cos’è, le 4 tipologie e come richiederla

Assistenza domiciliare per anziani: un'infermiera si prende cura di una donna anziana

Un componente anziano della tua famiglia è costretto a letto oppure non è in grado di soddisfare autonomamente i suoi bisogni primari? È in questi casi che si ricorre all’assistenza domiciliare per anziani. In che cosa consiste e qual è il servizio più idoneo per il tuo caro?

Per un familiare, prendersi cura di una persona fragile e non autosufficiente è un’esperienza difficile sotto ogni punto di vista. Per riuscire a gestire un proprio caro, anziano e costretto a letto o comunque non autonomo nelle attività quotidiane, purtroppo non sempre basta una grande forza psicologica, tanta pazienza, tempo a disposizione e qualche competenza medica di base.

Nelle situazioni più delicate, la scelta più saggia è ricorrere all’assistenza domiciliare per anziani, al fine di garantire un minimo di normalità nell’ambiente domestico, associato però alla massima attenzione e alle migliori cure possibili.

 

Ecco una semplice guida che ti aiuta a capire cos’è l’assistenza domiciliare per anziani, quante e quali tipologie esistono e come richiederla.

Per un familiare, prendersi cura di una persona fragile e non autosufficiente è un’esperienza difficile sotto ogni punto di vista. Per riuscire a gestire un proprio caro, anziano e costretto a letto o comunque non autonomo nelle attività quotidiane, purtroppo non sempre basta una grande forza psicologica, tanta pazienza, tempo a disposizione e qualche competenza medica di base.

Nelle situazioni più delicate, la scelta più saggia è ricorrere all’assistenza domiciliare per anziani, al fine di garantire un minimo di normalità nell’ambiente domestico, associato però alla massima attenzione e alle migliori cure possibili.

Ecco una semplice guida che ti aiuta a capire cos’è l’assistenza domiciliare per anziani, quante e quali tipologie esistono e come richiederla.

Cos’è l’assistenza domiciliare?

L’assistenza domiciliare è un servizio che permette di sostenere le persone fragili, anziane o disabili, nella gestione della quotidianità a domicilio.

Gli interventi attivabili permettono di affrontare situazioni di disagio che nel lungo periodo, se non gestite in maniera appropriata, possono portare alla cronicizzazione dello stato di non autosufficienza e quindi alla necessità di un ricovero presso una struttura residenziale (RSA).

Il piano di trattamenti medici, infermieristici e riabilitativi messo in atto con l’assistenza domiciliare mira a stabilizzare il quadro clinico dell’assistito e a migliorane la qualità della vita, preservando il naturale e quotidiano ambiente familiare.

Esistono quattro tipologie di assistenza domiciliare:

  • Assistenza Domiciliare Integrata (ADI)
  • Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD)
  • Servizio di Assistenza Domiciliare Programmata (ADP)
  • Ospedalizzazione Domiciliare

Vediamo nel dettaglio ciascuna tipologia per comprendere meglio a chi è rivolta, le figure professionali coinvolte e le procedure di attivazione.

Avrai così un quadro generale che ti permetterà di affrontare con maggior cognizione di causa le necessità del tuo familiare anziano non autosufficiente.

Assistenza domiciliare integrata (ADI)

L’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) è rivolta a persone che si trovano in una condizione temporanea di ridotta o totale non autosufficienza, spesso pazienti dimessi dalle strutture ospedaliere, colpiti da malattie invalidanti, cronico-degenerative, patologie acute o pazienti oncologici.

Prevede l’intervento di un’equipe multi professionale formata da diverse figure sanitarie come medici specialisti, infermieri, fisioterapisti, operatori socio sanitari (OSS). La collaborazione di queste figure è in grado di fornire assistenza medica specifica, con l’obiettivo di ritardare o evitare il ricovero ospedaliero oppure l’ingresso in una struttura residenziale assistita.

L’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) viene attivata dal medico di base del paziente ed erogata dall’ASL di riferimento, titolare del servizio e responsabile degli operatori.

Una specifica commissione di valutazione redige il Progetto Assistenziale Individuale (PAI), previa analisi della documentazione sanitaria e all’occorrenza dopo specifica visita medica.

Nel PAI sono contenuti gli obiettivi attesi, le azioni di ogni singolo operatore e la tempistica stimata, nonché i tempi di verifica intermedia per la valutazione delle azioni.

Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD)

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) è rivolto a persone anziane, disabili o in difficoltà temporanea e offre prestazioni domiciliari di carattere assistenziale quali igiene personale, igiene della casa, preparazione pasti, disbrigo faccende domestiche, somministrazione di farmaci o semplici medicazioni, accompagnamento per visite mediche, piccole commissioni o attività di socializzazione.

Il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) può essere richiesto direttamente dalla persona che necessita di assistenza o da un suo familiare, rivolgendosi al Comune di residenza attraverso un’apposita domanda. Le spese a carico dell’utente verranno determinate in base alla valutazione della documentazione ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) e saranno proporzionali alla condizione economica del cittadino. In questo caso, il beneficiario del servizio dovrà accettare l’azienda appaltata dal Comune.

Nel caso in cui il beneficiario e la famiglia volessero valutare altri fornitori del servizio, potranno procedere autonomamente con l’attivazione dell’assistenza domiciliare, assegnando un mandato diretto a un’azienda di propria scelta.

A tal proposito, Mario.care offre un ampio catalogo di soggetti erogatori che aiuta i cittadini nella selezione attenta e accurata del fornitore più adeguato a soddisfare le esigenze del paziente e della sua famiglia.

Assistenza Domiciliare Programmata (ADP)

L’Assistenza Domiciliare Programmata (ADP) è rivolta esclusivamente a persone non deambulanti e non trasportabili (dunque impossibilitati a raggiungere i servizi di cura) che necessitano di assistenza con frequenza periodica (settimanale, quindicinale, mensile).

Il servizio viene attivato a discrezione del medico curante. Le prestazioni vengono programmate dal medico di medicina generale al domicilio dell’assistito e possono essere erogate da lui personalmente oppure da personale medico incaricato dall’ASL.

Ospedalizzazione domiciliare

L’ospedalizzazione domiciliare è un servizio di tipo diagnostico, terapeutico e riabilitativo rivolto a persone affette da patologie gravi per la quale è necessario un supporto medico o infermieristico h24, generalmente per un periodo più o meno prolungato di tempo.

Questa tipologia di assistenza domiciliare garantisce al paziente la continuità di tutte le prestazioni normalmente erogate in ospedale e il proseguimento del programma terapeutico presso il proprio domicilio.  Oltre alle cure di personale sanitario specializzato, è infatti prevista l’assegnazione di attrezzature sanitarie e ausili per la deambulazione o per le funzioni fisiologiche.

L’iter di attivazione dell’ospedalizzazione domiciliare viene avviato solitamente dallo specialista ospedaliero in collaborazione con il medico di medicina generale che inviano segnalazione al Distretto territoriale. Dopo una valutazione multidisciplinare viene redatto un piano di assistenza individuale (PAI) dedicato al paziente.

Come Mario.care può esserti d’aiuto nell’assistenza domiciliare per anziani?

Quando si tratta della salute nei nostri cari non esistono compromessi. Scegliere di affidarsi a operatori specializzati a fornire assistenza domiciliare in modo qualificato invece che attivare un semplice “aiuto a domicilio” da parte di amici e conoscenti, garantisce la messa in atto di strategie comunicative e relazionali che vanno oltre la semplice forma assistenziale e curativa del bisogno.

Il personale preposto all’assistenza domiciliare (ASA) è formato per gestire in modo professionale sia gli interventi specifici (igiene personale, ambientale, disbrigo di pratiche, preparazione del pasto, ecc.) che la relazione con l’utente, aspetto fondamentale e imprescindibile per la buona riuscita del servizio.

Con l’aiuto di Mario.care potrai facilmente trovare le aziende che forniscono assistenza domiciliare per anziani sul tuo territorio. Basta un click.

Con una veloce ricerca tra i Servizi Domiciliari avrai la possibilità di selezionare la struttura che desideri e contattarla direttamente per scoprire la sua mission, le prestazioni offerte e qualsiasi altra informazione necessaria.

Non affidare la salute delle persone a cui vuoi bene nelle mani sbagliate.

Scegli con cura l’azienda di assistenza domiciliare per anziani fra le tante elencate nel catalogo Mario.care.